BLOG

I TRE LIQUIDI ESTIVI RITENUTI UN MUST DA TUTTI I VAPERS

Oggi vi parleremo di 3 liquidi perfetti per l’ estate che possono essere svapati in 3 modi diversi, Cloud Chasing, Flavor Chasing e da Guancia.
Il liquido Amazing Mango è un perfetto mix all-day estivo, composto da un delizioso mango maturo, una succosa pesca fresca e in fine una cucchiaiata di gelato alla crema che dà un tocco più cremoso al liquido, questo liquido lo si può apprezzare maggiormente in Cloud Chasing che in Flavor.
Questo liquido viene prodotto da USA Vape Lab un brand leader che opera nel settore degli e-liquid, situato al sud della California, produce molte linee di liquidi conosciute in tutto il mondo tra cui Naked 100, una linea di liquidi prevalentemente fruttati, molto apprezzata dai vapers per le sua composizione di materie prime di ottima qualità.
Il liquido Granny’s Pie di Vape Breakfast Classic è la torta della nonna, più famosa d’ America, liquido che vi delizierà con le sue note variegate al limone e crema pasticciera.

Direttamente dagli USA la Granny’s Pie Lemon Tart arriva nei vostri atomizzatori, il liquido si presenta molto piacevole alla svapata, con le sue delicate note di limone e crema pasticciera che da un tocco di cremosità al tutto rendendolo un liquido perfetto per un svapo da tutto il giorno.

Il liquido secondo noi va apprezzato più in Flavor Chasing per il suo elevato profilo aromatico ma va bene anche in Cloud per i più golosi.
Il liquido Screwbacco di The Steam Factory nasce dalla combinazione di un dolce tabacco fresco unito al sapore di fragole, per creare un esperienza di svapo unica. Il liquido Screwbacco è vincitore del Vape Showcase di Atlanta 2018, classificandosi al secondo posto nella categoria Miglior Tabacco.
Per apprezzare a pieno questo liquido consigliamo l’ utilizzo in atomizzatori da Guancia in modo da poter assaporare bene il tabacco miscelato alla fragola.
 
Questi 3 liquidi sono di provenienza Americana, ai quali tanti vapers giudizzi molto positivi e un ottima variante ai liquidi che tutti conosciamo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *